domenica 31 dicembre 2017

Auguri...pensieri...ricordi e aspettative. Ultimo saluto a Hermes

Auguri...pensieri...ricordi e aspettative. Ultimo saluto a Hermes
Cari amici  e genitori.
Pensavo di inviarvi i tradizionali Auguri di BUon Fine Anno quando ho ricevuto la notizia della morte del giovane amico (rispetto a me) e Collega Hermes a cui dedico questo post e alcuni pensieri di fine anno.
Rimpiango di non averlo salutato più calorosamente negli ultimi incontri in cui lo avevo visto.
Rimpiango di averlo chiamato poco dopo che avevo saputo della malattia...ma c'è sempre un Convegno, una visita, il telefono...un motivo che , a posteriori, appare futile e stupido...e la vita passa e non ti vedrò più.
Le principali riflessioni, per me stesso:
- "Memento mori": La vita è a termine. Non sprechiamola con incomprensioni o futili liti per banali motivi.
- Rispettiamoci sempre e perseguiamo gli obiettivi della nostra stupenda professione . Raggiungerli dipende da noi uniti.
- Superiamo incomprensioni e valorizziamo i pregi che ognuno di noi ha 
A questo aforisma di Gandhi 
Spunti su cui meditare per chiudere quest'anno e iniziare il prossimo-Partendo dal rispetto, dalla comprensione  e stima e valorizzazione di  noi stessi, dei colleghi oltre delle le famiglie.
Ciao Hermes 

Nessun commento:

Posta un commento