mercoledì 17 giugno 2015

FERRANDO FUORI GENOVA. SHAKEN BABY SYNDROME E VACCINI

FERRANDO FUORI GENOVA. SHAKEN BABY SYNDROME E VACCINICari Genitori
Domani parto per la Sicilia per un Corso che terrò a Palermo sulla "Slow Medicine" e sulla iniziativa "Fare di più non significa fare meglio"...Già che ci sono farò una settimana, in moto, in Sicilia e tornerò in attività il 30 giugno. Per qualsiasi necessità trovate in studio i Colleghi che mi sostituiscono (0103776394). Sapete che lascio il cellulare in funzione, così come mi collegherò alla posta elettronica, a Facebook, Whatsup ecc....ma cercatemi "con giudizio" please. Vi lascio con un articolo triste e impegnativo sulla sindrome dello "Shaken baby" di cui abbiamo parlato lunedì in un Convegno al CISEF organizzato dal Soroptimist. Qui sotto cosa è e filmato: CONOSCERE PER SAPERE PER PREVENIRE!!! (vedete qui: http://ferrandoalberto.blogspot.it/2015/05/shaken-baby-syndrome-abuso-e.html)

La sindrome Shaken Baby (SBS)

La sindrome Shaken Baby (SBS) è una forma di maltrattamento. Scuotendo  un bambino tenuto per il  busto si provoca una accelerazione diversa del tessuto cerebrale e dell’osso cranico che determina una lesione dei nervi e dei vasi sanguigni con conseguenti emorragie intracraniche.  Emorragie avvengono anche a livello della retina.
La compromissione cerebrale diffusa del SBS determina  dei danni, di varia gravità, neurologici. Associata ai disturbi neurologici si osservano della fratture delle costole (1)
Guardate il viseo.

Oltre i due terzi dei bambini che sopravvivono subiscono danni neurologici gravi quali: disturbi dello sviluppo, gravi danni all’udito, alla vista. Il tasso di mortalità del 20 %. (2)

La SBS avviene per vari fattori legati alla famiglia e al bambino. Sono a rischio  soprattutto i lattanti  tra il secondo e quinto mese di vita che piangono tanto. Fondamentale la conoscenza della sindrome e la prevenzione attraverso l’identificazione di fattori di rischio nei genitori (e del bambino). Da valutare le capacità genitoriali, la soglia di tolleranza alla frustrazione,  la tendenza  alla violenza,   la capacità di controllo, oltre alle  condizioni sociali.
 Come dimostrato da molti studi la SBS si può prevenire , almeno in parte, con progetti di rilevazione precoce e di prevenzione creando una “rete” tra operatori della salute fin dai corsi prenascita.
Sarebbero auspicabili dei programmi di sostegno domiciliare e di consulenza alle famiglie con neonati o informazioni preventive CONDIVISE nei reparti neonatali e negli ambulatori DEI PEDIATRI E DEI CONSULTORI . Ma anche in altre sedi.






Bibliografia:
(1) Vgl. Herrmann B., Sperhake J.: Das Shaken Baby Syndrom – Konzepte und forensische Kontroversen. In: Kindesmisshandlung und -vernachlässigung. Zeitschrift der DGgKV. Jg. 8 (2005), S. 4–17.
(2) Vgl. Matschke J., Herrmann B., Sperhake J., Körber F., Bajanowski T., Glatzel M.: Das Schütteltrauma-Syndrom: Eine häufige Form des nicht akzidentellen Schädel-Hirn-Traumas im Säuglings- und Kleinkindesalter. In: Deutsches Ärzteblatt International. Jg. 106 (2009), Heft 13, S. 211–217.
(3) Deyo G., Skybo T., Carroll A.: Secondary analysis of the „Love Me … Never Shake Me“ SBS education program. In: Child Abuse & Neglect. Vol. 32 (2008), Heft 11, S. 1017–1025.

Do educational materials change knowledge and behaviour about crying and shaken baby syndrome ? A randomized controlled trial.Barr RG , Barr M , Fujiwara T , Conway J , Catherine N and Brant R 
CMAJ : Canadian Medical Association journal, 2009, 180(7), 727Publication Year: 2009
           
Effectiveness of educational materials designed to change knowledge and behaviors regarding crying and shaken -baby syndrome in mothers of newborns: a randomized, controlled trial.Barr RG , Rivara FP , Barr M , Cummings P , Taylor J , Lengua LJ and Meredith-Benitz E 
Pediatrics, 2009, 123(3), 972Publication Year: 2009
           
Testing educational strategies for Shaken Baby Syndrome .Bailey M , Gress T , Bolden D and Pfitzer L 
West Virginia medical journal, 2008, 104(6), 22Publication Year: 2008
           

Effectiveness of educational materials designed to change knowledge and behavior about crying and shaken baby syndrome : A replication of a randomized controlled trial in Japan.Fujiwara T , Yamada F , Okuyama M , Kamimaki I , Shikoro N and Barr RG 
Child Abuse and Neglect, 2012, 36(9), 613Publication Year: 2012

Nessun commento:

Posta un commento